Ordine

Un argomento che forse non interesserà gran parte dei miei venti lettori, visto che è un po’ “di nicchia”. Le dimissioni di Domenico Guarino dal consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Toscana (con lettera consegnata al Presidente e al resto dei consiglieri) è una sconfitta per tutti. Non solo dal punto di vista umano, non solo dal punto di vista professionale, perché l’Ordine (e quindi tutti noi) perde un punto di riferimento competente, attento alle istanze e alle necessità di quelle categorie svantaggiate (e sono tante) che fanno parte del mondo del giornalismo attuale. E’ una sconfitta perché quelle istanze difficilmente, adesso, verranno toccate e affrontate. Eppure ci sarebbero tante necessità di cui parlare. Qualche anno fa abbiamo provato ad affrontarne qualcuna, cercando di coinvolgere tante persone: purtroppo solo in parte siamo stati compresi o ci siamo stati capaci di farci comprendere, mentre dalle altre parti non è mai stato avviato un tentativo di dialogo, neppure nella nostra città, anche solo per capire come la pensavamo. Forse, anche per tutto questo, tale movimento si è affievolito, colpito pure dalle necessità quotidiane di dover portare avanti le stringenti questioni lavorative. Le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti: forse qualche anno fa avevamo ragione a lanciare allarmi, fra qualche spernacchiamento si è continuato imperterriti a coltivare il proprio orticello e i risultati si vedono, temendo che andrà sempre peggio e che ormai le speranze siano sempre più affievolite. A Domenico va il mio grandissimo ringraziamento per le tante battaglie che ha provato a portare avanti, nella speranza (vana) che qualcuno comprenda anche con questo gesto che c’è perlomeno bisogno di parlare e che non tutto è perfetto come si crede.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ordine

  1. Pingback: Sulla libertà (di stampa) | Il blog di Elio Fanali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...