Le Sardine e il vuoto della politica

Ci saranno altri e più autorevoli commentatori, più o meno politici, a narrarvi le loro verità da pseudo editorialisti su quello che è successo a Siena con le duemila (qualcosina in meno) Sardine che hanno partecipato alla manifestazione in piazza Duomo. I tuttologi del web daranno la loro versione dei fatti, naturalmente con adeguata pennellata di colore (rosso, verde, nero, marrone), a seconda del loro punto di vista. Per cui sopporterete anche la versione di questo umile blog, che non ha mai avuto la pretesa di ergersi a distributore della verità, tanto è vero che ha sempre provato (non è detto ci sia riuscito) a inviare ai ventuno lettori sempre un messaggio: guardare le cose a trecentosessanta gradi, approfondire, leggere anche i pareri discordanti con il proprio. Da una parte di questi tempi vedere persone che scendono in piazza è molto complicato. Vederne alcune centinaia ancora meno. Il vero problema, però, a cui nessuno ha saputo, sa e, temo, saprà dare una risposta è che le Sardine, anche a Siena, hanno testimoniato una cosa: il vuoto della politica attuale, sia essa quella della nutella di Salvini, sia quella della lotta e di governo del Pd, ma potrei fare praticamente tutti i nomi dei “leader” politici di oggi, da destra a sinistra, passando per il centro. Prima o poi quel vuoto doveva essere riempito, al momento le Sardine ci hanno provato, vedremo quanto durerà il loro nuoto. E soprattutto se si trasformerà da semplice nuotata per le piazze in qualcosa di diverso, in una risposta concreta. Di messaggi sotto al Duomo ne ho sentiti tanti, poi dipende se e quanto questi messaggi siano traducibili: compito, per l’appunto, della politica prima, di chi governa (in senso generale) poi. Se però le persone scendono in piazza il problema della politica rimane. Anzi, di più. E non dipende dal colore.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...