Archivi del mese: gennaio 2020

Unanimità sul lavoro, non sui consigli di area

Incredibile, ma vero. E quindi, doverosamente, giusto rilevarlo. Il consiglio comunale riesce a unirsi, approvando questa mattina un documento, per l’appunto unitario, sul lavoro. Non era così semplice e scontato come potrebbe sembrare, visto l’argomento di cui si parlava. Invece … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ordine: questione di priorità

Ho letto che l’Ordine dei Giornalisti a livello nazionale ha pensato a questo (leggi qui) dal prossimo aprile (sperando che non sia un pesce, s’intende). Mi pare una cosa molto positiva, soprattutto perché si comincia a pensare a un’idea di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Specialista (e tre ps)

E’ sempre esilarante leggere o ascoltare le dichiarazioni di politici/pasionari/fans/tifosi/ultras della politica dopo una tornata elettorale. Di chi ha vinto e di chi ha perso, perfino di chi ha pareggiato: perché, in realtà, hanno quasi sempre vinto tutti. Soprattutto (ci … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il fuoco di paglia (e un ps)

Per gli amanti della narrazione politica, il Fronte dell’Uomo Qualunque è stato uno dei partiti con una delle storie più intense e più brevi del panorama italiano del Dopoguerra. Nasce di fatto nel 1944, muore di fatto nel 1949. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Fate un viaggio

Mi ripeto (leggi qui) ma credo che migliore suggerimento non ci sia. Fate un viaggio in quei posti. Esperienza più significativa non c’è, sebbene non faccia male, magari, leggerne anche qualche pubblicazione. Oggi ero presente per lavoro alla conferenza di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il referendum si farà (e sarà perfettamente inutile)

Dunque la Cassazione ha confermato (leggi qui) : il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari si farà. E sarà perfettamente inutile. Alzi la mano, infatti, chi pensa che, vista la situazione attuale, ci sia un cittadino che è uno che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

Fra un citofono e un volo

Uno citofona, un altro sbraita in radio. Un ex tifoso di Arkan dice la sua, l’altro lo ricopre di insulti. Fatevene una ragione, siamo questi, la politica si è ridotta a questo: mi ci metto anche io, che ieri ho … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Quello spostamento s’ha da fare

Torniamo alle vicende nostrane. Di spostamento del mercato settimanale in Fortezza Medicea (da dove, mi dicono, è partito) se ne parla da anni, addirittura da decenni. Ebbene, si farà. Gli ambulanti torneranno all’interno della cornice dei Medici, con una parte … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Che bello è

Che bello è constatare come le cose non cambino, anzi peggiorino. Secondo l’ultimo rapporto Oxfam (leggi qui) i ricchi sono sempre più ricchi e i poveri sono sempre più poveri. In sostanza la disuguaglianza sociale cresce, sempre di più e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Psi (Partito Sardine Italiane)

Sinceramente non so e mi interessa poco quale sia il destino delle Sardine: se, cioè, siano destinate a diventare un partito o a restare un movimento più o meno di popolo, diciamo senza riferimenti o strutture spiccatamente politiche. Ognuna delle … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento