The new market

Diamoci agli inglesismi per definire quello che, questa mattina, è stato il nuovo mercato settimanale di Siena. Allargato, espanso, perfino “dispersivo” rispetto a quello a cui siamo abituati (non che io sia un frequentatore assiduo). L’applicazione pedissequa delle regole anti Covid: no agli assembramenti, si alle mascherine; no alla vicinanza, si a gel e detergenti; no alle spallate fra avventori, si alla distanza fra i banchi. Per la prima volta dopo mesi sono tornati i generi diversi da quello alimentare e da quello di piante e fiori. Un segnale di ripresa.

Fatto sta che la zona Pallone-giardini della Lizza-via Maccari e Fortezza si è rianimata. Avete letto bene: il piazzale della Fortezza, quello interno, come annunciato è stato occupato da una 50ina di banchi. Certo, alcuni problemi possono esserci al momento (la pioggia non gioverebbe, per esempio), ma di fatto è una svolta rispetto al passato. Non epocale, magari, ma svolta è. Anche perché se l’allargamento di stamani è temporaneo per le misure di emergenza, l’utilizzo della Fortezza Medicea è nelle idee del Comune per il futuro.

Bello, brutto? Non so giudicare. Certo, mi è parso maggiormente fruibile, più ordinato, almeno in tante sue parti. Certo, ci si dovrà abituare a una diversa disposizione: quella camicia là adesso dovrebbe essere di qua, quello spiedo non già più lì. E probabilmente sarebbe utile una migliore cartellonistica temporanea, almeno all’inizio delle nuove ubicazioni. La mia impressione, da profano frequentatore del mercato, è stata positiva. Del resto in questo casino qualcosa di bello bisogna trovarlo. Più o meno.

Questa voce è stata pubblicata in Diario dalla zona rossa e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...