Archivi del mese: novembre 2016

Lo strano caso della Corte

E’ uno strano caso quello della Corte dei Miracoli. Da diciotto anni un centro, all’interno della splendida (ma decadente) Palazzina Livi (ex manicomio, per capirsi) in cui si fa cultura e si aiutano persone disagiate. Non solo concerti, infatti, ma … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Fidel

Ho aspettato qualche giorno prima di scrivere del comandante Fidel Castro. Naturalmente in questo periodo si è scatenata la pletora dei tuttologi che tutto sanno, tutto vedono e tutto conoscono. Non sono e non sarò mai fra coloro che pensano … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Classifica (e due ps)

Quasi fine anno, tempo di classifiche. In attesa di quella – forse più “famosa” – de “Il Sole 24 Ore”, “Italia Oggi” pubblica la sua graduatoria sulla qualità della vita, redatta insieme all’Università La Sapienza. Siena e provincia sono al … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Il piumone ed il lenzuolo (e due ps)

Ho letto con grande attenzione e curiosità la lettera che il procuratore di Siena (procuratore) ha inviato alla stampa anche per rispondere ad articolo apparso sul “Corriere di Siena” di Andrea Bianchi (rilanciato anche da questo blog). Credo che la questione, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La storia (e due ps)

Probabilmente  a qualcuno non è chiaro, ma oggi si scrive -più del passato – la storia della banca Monte dei Paschi. Non tanto per l’esito (al momento in cui scrivo – in diretta da viale Mazzini a Siena – scontato) … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

La Fondazione non normale (e due ps)

Dunque la Fondazione Monte dei Paschi (lo scrive questa mattina il “Corriere di Siena”) scende ulteriormente nella sua partecipazione – peraltro già irrisoria – all’interno della banca, fino allo 0,80 per cento, cedendo dunque circa lo 0,60 per cento. Una … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Fast food

Meno di due settimane al voto referendario e noto solo un parziale (ma non dirò in qualche fronte) miglioramento della gestione comunicativa della campagna referendaria. Si noti bene, ho detto “parziale”. Come è noto mi sarei aspettato una gestione dei … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento